the last supper by brigitte niedermair
last supper

Perchè?


Perchè la mia “Last Supper” nel web? Perchè un’edizione di 2000 esemplari (autografati e numerati)? Tutto è cominciato quando ho ricevuto molte e-mail con le quali mi si chiedeva la ristampa di questa immagine. Un giorno, passeggiando per Roma, davanti alla fontana di Trevi, ho avuto l'illuminazione di fronte alla riproduzione in marmo di una surreale ultima cena in forma di scultura.

La mia "Last Supper” è già uno spostamento di simboli, una trasformazione di senso. Perchè allora imprigionarla e non liberarla verso un collezionismo colto e senza i vincoli di alti prezzi? Quello che ho voluto fare è liberare un'immagine simbolica che supera il mio stesso immaginario, un'immagine che ho creato con l'intento di raccontare la vita e il mondo spirituale al femminile.

"Last supper" è per me il simbolo di libertà per tutte le donne, il simbolo di un riscatto che voglio si consumi dentro i confini dell'arte, con i codici dell'arte e del collezionismo, ma con la libertà di una diffusione dove tutti possano godere del messaggio di un'immagine che nel tempo ha assunto un valore universale, quello dell’icona. Solo cosi, il vero destino dell'icona si compie.

Brigitte Niedermair

Perchè
La Storia
Acquista


© Brigitte Niedermair
P. iva: 01633630213